LE MANI IN PASTA: UNA NUOVA SEDE PER ATTIVAMENTE

Dona ora

18% Raccolti
Tempo rimasto
per donare

Coop AttivaMente

Stiamo costruendo a Como un nuovo luogo in cui è possibile prendersi cura di sé, professionalmente e personalmente, per costruire relazioni di qualità. Lo faremo nell’ex-Pastificio Castelli, utilizzando quell’impasto naturale costituito dalla farina dell’emozione, della competenza, della cura e del divertimento. E per farlo abbiamo bisogno del tuo aiuto.

È un freddo lunedì di ottobre e sta per iniziare la prima lezione del nostro nuovo corso di teatro. Il salone è gremito da persone che non si conoscono e che si incontrano per la prima volta. Il nostro docente ha un’intuizione. Chiede ai presenti di salire, uno alla volta, su un piccolo cubo in compensato bianco e dichiarare, ad alta voce, quale bisogno li avesse spinti a partecipare al nostro corso. Su oltre venti partecipanti, solo in due sono lì per imparare a recitare. Tutti gli altri, dichiarano motivazioni differenti, alcune decisamente sorprendenti. Eccone un piccolo estratto:
“voglio imparare a parlare in pubblico, Mi sto separando, Ho bisogno di compagnia, Non so più parlare con mio figlio, Vorrei fare il corso di teatro per imparare a parlare con le ragazze senza essere sbronzo, Voglio trovarmi il ragazzo, Devo tirar fuori la mia rabbia, Ho bisogno di contatto umano, Non ho autostima, Sono esausta, Ho voglia di leggerezza, Vorrei far comunicare il mio corpo con la mia testa, Voglio fare esperienza nuove, Ho bisogno di non sentirmi più la cliente di un servizio ma parte di un gruppo, Ho bisogno di entrare in contatto con le mie emozioni, Voglio tornare a stupirmi come quando ero bambino”

La domanda che ci è sorta è stata: come possiamo dare risposte efficaci a una moltitudine di bisogni così diversificati e complessi?
Il nostro lavoro ci pone di fronte, tutti i giorni, a una realtà ineluttabile: esiste un mondo sommerso di persone comuni, apparentemente senza disagi o difficoltà, che si trovano ad affrontare situazioni di vita negative. Sono persone a noi vicine come la fidanzata di nostro figlio, un amico fraterno, un nostro caro.
A volte siamo noi stessi.
Dare risposte serie, rapide, efficaci e professionali a tali bisogni è una nostra precisa responsabilità.

Come abbiamo scelto di attivarci?
Siamo la Cooperativa AttivaMente e da noi la trasformazione è di casa: offriamo laboratori, progetti di prevenzione, conferenze, spettacoli e counseling a tutti coloro che hanno il bisogno di cambiare, in meglio, la propria vita. Per fare ciò è necessario offrire strumenti professionali in spazi nuovi e adeguati.
Per questo abbiamo deciso di trasformarci a nostra volta, aprendo uno spazio speciale, unico nel suo genere. La nostra nuova casa avrà infatti due sale che garantiranno anonimato e privacy a tutti coloro che hanno bisogno di incontri individuali. Ci saranno uffici dove ideare nuovi progetti di prevenzione come “Questo Mostro Amore” e “#free4life”. Ci sarà un luogo di ritrovo in cui le persone potranno incontrarsi, conoscersi, entrare in relazione. Ci sarà un’aula studio in cui i ragazzi potranno passare i pomeriggi assieme a studiare, aiutati e sostenuti da una rete di volontari. E infine ci sarà una sala dedicata alle conferenze e agli spettacoli – con il palco e la platea – dove creare un vero e proprio “teatro di quartiere”. Non sarà quindi una casa qualunque, ma sarà “la casa delle persone”, in cui ognuno di noi potrà prendersi cura di sé e costruire relazione.

Metti le mani in pasta con noi!
Tutto ciò avverrà nell’ex Pastificio Castelli, un edificio sottratto al degrado, un luogo ricco di storia e di suggestioni. Vogliamo ridare vita a uno spazio che per anni ha offerto alla città nutrimento e lavoro. Perché tutto questo avvenga abbiamo bisogno che tu metta le mani in pasta con noi.
Puoi farlo donandoci un pezzetto di sede. In cambio ti daremo un regalo. Ma non è un regalo qualsiasi. È un regalo che contribuirà a migliorare, fin da subito, la qualità della tua vita.

 

Cosa sostieni?
La raccolta dei fondi è necessari a rendere realtà il sogno di creare uno spazio al servizio di tutti noi. I fondi raccolti, pertanto, saranno utilizzati per l’acquisto della nuova sede e l’allestimento essenziale degli spazi.

Come ringraziarti?
Abbiamo pensato a contraccambiare la generosità di chi vorrà supportarci, con un giusto riconoscimento! Ecco come ti ringrazieremo in base al taglio di donazione da te scelto:

10 €

  • Ringraziamento sui canali social di AttivaMente con foto

25 €

  • Ringraziamento sui canali social
  • Cartolina postale d’autore con dedica personale

50 €

  • Ringraziamento sui canali social
  • Foto stampata sul WALL di ingresso della nuova sede
  • Serata speciale a marzo per conferenza “Il più antico dei peccati” di Jacopo Boschini e Valerie Moretti (due le date previste: 22 e 23 marzo 2019)

100 €

  • Ringraziamento sui canali social
  • Foto stampata sul WALL di ingresso della nuova sede
  • Partecipazione al seminario riservato di Jacopo Boschini ‘Atlante dinamico del giorno dopo – Come ridefinire gli obiettivi di vita e gestire gli impegni quotidiani’

1.000 €

  • Ringraziamento sui canali social
  • Foto stampata sul WALL di ingresso della nuova sede
  • Quattro ore di formazione in gruppo su un tema a scelta tra: Public Speaking – con Jacopo Boschini – o Storytelling per brand (aziende o professioniste) – con Francesca Marchegiano –

Chi siamo
Offriamo spazi, strumenti e servizi di formazione a individui, enti o aziende che hanno la necessità e la volontà, di cambiare.
Per questo proponiamo laboratori di recitazione, di narrazione e di scrittura finalizzati alla crescita personale. Presso la nostra sede potrete trovare un luogo accogliente, in cui riscoprire la propria creatività, valorizzare la propria sensibilità, divertirsi, giocare, evolvere.
Ma i nostri interventi non avvengono solo presso la nostra sede. Collaboriamo infatti con scuole, comuni, cooperative, strutture socio-sanitarie e aziende per avviare percorsi di formazione professionale.
Tutti i nostri laboratori hanno un aspetto in comune: partono dalla ferma convinzione che le risorse creative, artistiche ed umane siano un patrimonio già presente in ognuno di noi. Il nostro lavoro dunque è quello di favorirne la riscoperta, per poterle così fare emergere, avere una maggiore consapevolezza di sé e una migliore qualità della vita.
I nostri docenti sono costantemente impegnati in percorsi di aggiornamento professionale. Questo perché vogliamo garantire, a chi frequenta i nostri laboratori e i nostri corsi, un’offerta formativa di alto livello, unica e di qualità.
Infine produciamo spettacoli teatrali, sia per ragazzi che per adulti. Nel 2010 il nostro impegno nella produzione teatrale è stato riconosciuto anche da Fondazione Cariplo, che ci ha selezionati per diventare una delle Residenze Teatrali Lombarde.

SOSTIENI QUESTO PROGETTO

Dona ora
La tua donazione
Details

Presa visione dell’informativa ex art. 13 D. Lgs 196/2003 autorizzo a norma dell’art. 23 del menzionato Decreto al trattamento dei miei dati personali da parte di Fondazione Comasca per le finalità e con le modalità indicate nell’informativa stessa

Donazioni con bonifico

SE DONI CON UN BONIFICO SCEGLI UNO DEI CONTI CORRENTI INTESTATI A Fondazione Provinciale della Comunità Comasca onlus
I costi del bonifico dipendono dalle condizione dell’istituto bancario del donatore

Coordinate delle agenzie disponibili per effettuare una donazione:

POSTE ITALIANE
POSTE ITALIANE
IBAN: IT23U0760110900000021010269

COMO
BCC ALTA BRIANZA
IBAN: IT61B0832910900000000300153

COMO
CASSA RUR. ED ART. DI CANTU`
IBAN: IT96U0843010900000000260290

AGENZIA DI LEZZENO
BANCA CREDITO COOPERATIVO DI LEZZENO
IBAN: IT73V0861851410000000008373

COMO CAVOUR
UNICREDIT
IBAN: IT86P0200810900000102337656

BANCA PROSSIMA S.P.A.
IBAN: IT92J0335901600100000128362

Ricordati di specificare come beneficiario:

Fondazione Provinciale della Comunità Comasca onlus
Ricordandoti di specificare la seguente causale di versamento:
"Fondo 3623 - LE MANI IN PASTA: UNA NUOVA SEDE PER ATTIVAMENTE"

Le campagne di questo progetto

Nessuna campagna in corso al momento