Come lei, io

Dona ora

28% Raccolti
Tempo rimasto
per donare

Trebisonda

Il progetto "Come lei, io" nasce con l’intento di sensibilizzare la comunità sul tema della violenza di genere, promuovendo una cultura alternativa a partire dai più giovani. Promosso dalla compagnia Arci Trebisonda di Como e ideato dal regista Giacomo Puzzo, "Come lei, io" vuole essere un percorso culturale di teatro civile: l’obiettivo è quello di coinvolgere e mettere in rete servizi socio-sanitari e realtà territoriali, entro un processo inclusivo che veda partecipi cittadini, studenti, associazioni di settore. Grazie alla collaborazione con il teatro San Teodoro di Cantù, consolidata dal successo del progetto Follia e assenza d’opera (2016-18), tra novembre 2019 e maggio 2020 si terranno una serie di workshop aperti alla cittadinanza e condotti da artisti professionisti, quali Stefano Annoni, Marco Belcastro, Francesca Cervellino, Elisa Carnelli, Davide Marranchelli e Xoan Curiel. Sul territorio comasco verranno inoltre organizzati convegni tematici e incontri nelle scuole, a cura di figure specializzate. Tutti questi eventi culmineranno infine nella messa in scena di una rappresentazione teatrale: lo spettacolo, frutto del contributo di tutti i soggetti coinvolti durante il percorso, sarà inserito nella stagione di prosa 2020/21 del teatro San Teodoro.

Il progetto prevede l’allestimento di una rappresentazione teatrale a cui parteciperanno attori professionisti, giovani attori dell’ass. Trebisonda, studenti delle scuole superiori, associazioni di settore e cittadinanza, attraverso laboratori e workshop condotti da professionisti del settore. Le azioni preliminari di sensibilizzazione si svolgeranno prevalentemente in territorio comasco, mentre la fase più esecutiva avrà luogo a Cantù.
Attorno al tema graviteranno diversi eventi: convegni, mostra fotografica e di pittura, pubblicazioni.
L’obiettivo generale è quello di mettere in rete servizi sociosanitari, realtà territoriali e cittadinanza, in un percorso artistico-culturale di teatro civile che possa informare e sensibilizzare rispetto al tema della violenza di genere favorendo processi di inclusione e integrazione.

SOSTIENI QUESTO PROGETTO

Dona ora
La tua donazione
Details

Presa visione dell’informativa ex art. 13 D. Lgs 196/2003 autorizzo a norma dell’art. 23 del menzionato Decreto al trattamento dei miei dati personali da parte di Fondazione Comasca per le finalità e con le modalità indicate nell’informativa stessa

Donazioni con bonifico

SE DONI CON UN BONIFICO SCEGLI UNO DEI CONTI CORRENTI INTESTATI A Fondazione Provinciale della Comunità Comasca onlus
I costi del bonifico dipendono dalle condizione dell’istituto bancario del donatore

Coordinate delle agenzie disponibili per effettuare una donazione:

POSTE ITALIANE
POSTE ITALIANE
IBAN: IT23U0760110900000021010269

COMO
BCC ALTA BRIANZA
IBAN: IT61B0832910900000000300153

COMO
CASSA RUR. ED ART. DI CANTU`
IBAN: IT96U0843010900000000260290

AGENZIA DI LEZZENO
BANCA CREDITO COOPERATIVO DI LEZZENO
IBAN: IT73V0861851410000000008373

COMO CAVOUR
UNICREDIT
IBAN: IT86P0200810900000102337656

BANCA PROSSIMA S.P.A.
IBAN: IT92J0335901600100000128362

Ricordati di specificare come beneficiario:

Fondazione Provinciale della Comunità Comasca onlus
Ricordandoti di specificare la seguente causale di versamento:
"Progetto 5480 - Come lei, io"

Le campagne di questo progetto

Nessuna campagna in corso al momento