Costruiamo Speranza - Una nuova sede per il Banco di Solidarietà Como

Dona ora

0% Raccolti
Tempo rimasto
per donare

Banco di Solidarietà

COSTRUISCI CON NOI LA NUOVA CASA DEL BANCO DI SOLIDARIETA' DI COMO, AIUTIAMO INSIEME LE FAMIGLIE IN DIFFICOLTA' A RIPARTIRE

Un aiuto concreto per affrontare la crisi

Omar arriva in Italia nel 1998, a Como, per lavorare come muratore. Nel cantiere in cui è assunto rimane per 10 anni: è uno dei dipendenti più apprezzati. Nel 2002 lo raggiungono i suoi figli e la moglie. Tutto procede per il meglio, i bambini a scuola si trovano bene, a Como è felice. Poi la crisi del 2008 gli fa perdere il lavoro. E’ disperato: ha un mutuo sulle spalle, libri e materiale scolastico per i figli.  Trova per caso un nostro volantino, ci chiama. Con il nostro pacco viveri riesce a far quadrare i conti. Giacomo, un nostro volontario, lo supporta e gli trova un piccolo lavoro come giardiniere. Omar ricomincia a lavorare, così riesce a sostenere la famiglia. Ha ritrovato la speranza. Alla fine viene riassunto in cantiere. Riparte. Oggi le figlie vanno all’università, ha stretto una grande amicizia con Giacomo, e sua volta è diventato volontario per aiutare gli altri.

Francesca è una cameriera, vive da sempre a Como, ha tre figli, il marito ha gravi problemi di salute. Nel 2020 a causa del coronavirus perde il lavoro. Non arriva alla fine del mese, è disperata. Chiama il Comune, che la indirizza a noi. Iniziamo ad aiutarla con un pacco viveri e un aiuto per le medicine del marito. Nel frattempo la situazione migliora, la vita riprende, Francesca trova lavoro per la stagione estiva. E’ a tempo determinato, ma è qualcosa. Sa che quando è in difficoltà noi ci siamo. Ha ritrovato la speranza.

Oggi, come nel 2008, c’è un periodo di crisi che incombe sulle famiglie. C’è timore perché il futuro è incerto, perché non si sa come far fronte a cambiamenti improvvisi, che mettono in difficoltà anche le famiglie che “stanno bene”. E’ dura e forse lo sarà ancora di più, ma si può superare come lo si è superato prima. Il nostro compito è dare una risposta immediata ai bisogni concreti e rassicurare le famiglie: ce la possiamo fare!

Per questo, investiamo nelle certezze e nel futuro, anticipandolo.

 

Investiamo nel futuro: la nuova sede del Banco di Solidarietà di Como

Siamo un’associazione di volontariato d’ispirazione cristiana che dal 1995 aiuta le famiglie in stato di indigenza nella provincia di Como. Si tratta di ben 384 famiglie che grazie ai 290 volontari ricevono periodicamente un pacco viveri con alimenti di base (pasta, riso, caffè, zucchero, latte, biscotti…). Durante il periodo di lockdown, seguendo tutte le disposizioni del caso, abbiamo riorganizzato le operazioni di preparazione dei pacchi, redistribuito i turni di consegna e individuato le modalità per garantire la sicurezza di volontari e famiglie. In questo modo, nessuna delle famiglie beneficiarie è rimasta senza aiuto.

Con l’emergenza covid-19, abbiamo assistito ad un aumento di richieste di sostegno. Per questo, in vista di un periodo di maggiore difficoltà per le famiglie, abbiamo accelerato una decisione che avevamo in cantiere: trovare una nuova sede.

E così, a giugno 2020 abbiamo acquistato la nuova sede del Banco di Solidarietà di Como, che sorgerà in uno stabile sito a Cantù, in via Africa.

L’acquisto è andato a buon fine, ma come tutte le case, necessita di ristrutturazione e di risistemazione per poter essere pronta ad ospitare i nostri volontari nelle attività di confezionamento e distribuzione dei pacchi viveri e per le attività associative. Per questo stiamo coinvolgendo tutti quanti: cittadini, associazioni, aziende in questa grande sfida. Perché tutti possano lasciare il segno per “tirar su” le mura che ci ospiteranno.

 

Costruiamo insieme speranza: fai anche tu un gesto di solidarietà

Anche tu puoi lasciare il segno, facendo un grande gesto di solidarietà: puoi sostenere una parte della nuova sede che diventerà un punto di riferimento per il futuro della nostra comunità. Il tuo nome, e il tuo gesto, rimarranno indissolubilmente legati alla storia del Banco di Solidarietà.

Se vorrai sostenerci, abbiamo pensato ad un piccolo riconoscimento:

  • Con la donazione da 10 €, riceverai una lettera di ringraziamento da parte della Presidente
  • Con la donazione da 25 €, ti ringrazieremo sulla nostra pagina facebook con gli altri donatori (e in più riceverai la lettera)
  • Con la donazione da 50 €, ti ringrazieremo sulla stampa con gli altri donatori (in più riceverai lettera e post su facebook)
  • Con la donazione da 100€, inseriremo il tuo nome sulla bacheca d’ingresso della sede (oltre a ringraziarti con lettera, social e stampa)

 

Come puoi sostenerci?

  • Se sei un singolo cittadino: puoi fare una donazione tramite carta di credito o bonifico, scegliendo una delle opzioni di donazione qui a lato.
  • Se sei un’azienda: puoi fare una donazione tramite il sito e, inoltre, puoi aiutarci anche in altro modo: acquista regali solidali in occasione delle festività, organizziamo insieme un volontariato aziendale per i tuoi dipendenti, creiamo delle partnership. Scrivici a fundraising@bdscomo.it

 

GRAZIE!

SOSTIENI QUESTO PROGETTO

Dona ora
La tua donazione
Details

Presa visione dell’informativa ex art. 13 D. Lgs 196/2003 autorizzo a norma dell’art. 23 del menzionato Decreto al trattamento dei miei dati personali da parte di Fondazione Comasca per le finalità e con le modalità indicate nell’informativa stessa

Metodo di pagamento
Scegli il metodo di pagamento

  • grazie al contributo di Unicredit è completamente gratuito

  • • 0,5% per le transazioni inferiori o pari a 10€
    • 0,5% + 0,20€ per le transazioni superiori a 10€


  • Dalla tua donazione stripe tratterrà:

    • 1,2% + 0,29€ per le Carte Visa o Mastercard Europee
    • 2,90% + 0,29€ per le carte non europee o American Express


  • Dalla tua donazione paypal tratterrà:

    • 1,8% + 0,35€ per transazione
    • 3,3% + 0,35€ per le donazioni provenienti dall'estero

Donazioni con bonifico

SE DONI CON UN BONIFICO SCEGLI UNO DEI CONTI CORRENTI INTESTATI A Fondazione Provinciale della Comunità Comasca onlus
I costi del bonifico dipendono dalle condizione dell’istituto bancario del donatore

Coordinate delle agenzie disponibili per effettuare una donazione:

POSTE ITALIANE
POSTE ITALIANE
IBAN: IT23U0760110900000021010269

COMO
BCC BRIANZA E LAGHI
IBAN: IT61B0832910900000000300153

COMO
CASSA RUR. ED ART. DI CANTU`
IBAN: IT96U0843010900000000260290

AGENZIA DI LEZZENO
BANCA CREDITO COOPERATIVO DI LEZZENO
IBAN: IT73V0861851410000000008373

COMO CAVOUR
UNICREDIT
IBAN: IT86P0200810900000102337656

BANCA INTESA SANPAOLO
IBAN: IT14X0306909606100000128233

BANCA PROSSIMA S.P.A.
IBAN: IT92J0335901600100000128362

Ricordati di specificare come beneficiario:

Fondazione Provinciale della Comunità Comasca onlus
Ricordandoti di specificare la seguente causale di versamento:
" - Costruiamo Speranza - Una nuova sede per il Banco di Solidarietà Como"

Le campagne di questo progetto

Nessuna campagna in corso al momento