Un pulmino per chi non può correre

Dona ora

4% Raccolti
Tempo rimasto
per donare

Anffas Centro Lario

Aiutaci ad acquistare un pulmino per i nostri ospiti.

Quello che ti chiedo è di seguirmi in una storia che ha inizio nel 1972, proprio qua, nel territorio delle Comunità Montane Valli del Lario e del Ceresio, e Lario Intelvese.

Anffas Onlus Centro Lario e Valli, è divenuta, nel corso del tempo e grazie alla professionalità dei propri operatori, un interlocutore privilegiato degli enti locali ed ha creato legami con il mondo del volontariato e dell’associazionismo specialmente nell’ ambito sanitario.
E’ costituita da circa 80 famiglie di “Soci Ordinari” e da una settantina di “Soci Amici e Volontari” e opera per la realizzazione di servizi a favore dei disabili psico-fisici e delle loro famiglie.

Oggi assiste settimanalmente un’ottantina di persone fragili a domicilio ed altrettanti nei 2 centri residenziali di Grandola ed Uniti.

Anffas Onlus Centro Lario e Valli, è costituita da quattro famiglie in stretta collaborazione fra loro:

Organizzazione di volontariato
con compiti di promozione di iniziative e manifestazioni culturali, ricreative, musicali, teatrali, ludiche, sportive e di momenti di sensibilizzazione per contrastare il disagio sociale ed aiutare le persone con disabilità e/o a rischio di emarginazione sociale;
• con valorizzazione del tempo libero dei volontari; organizzazione di gite sociali, corsi di aggiornamento
• con sportello di segretariato sociale
• con la raccolta del 5 per mille: testimonial Simone Tomassini

a) Cooperativa sociale La Rosa Blu di Grandola ed Uniti
• Pe inserimenti lavorativi di persone svantaggiate
• Convenzioni con Comuni e provati per manutenzione del verde, servizi di pulizia di uffici e spazi esterni
• Prodotti artigianali, ortofloricoltura, souvenirs, bomboniere, piccola stampa e tipografia, recupero scolastico, feste di compleanno, servizio di scuolabus;
• Spazio vendita permanente in via Garibaldi a Porlezza (centro storico)
• Convenzioni con Enti locali e privati

b) Associazione locale
• Che gestisce vari servizi socio-sanitari con oltre 100 lavoratori sia dipendenti che liberi professionisti:
– Una Residenza Sanitario assistenziale per 24 persone Disabili (RSD Anffas Residence) gravi a Grandola ed Uniti, con personale qualificato e programmi personalizzati
– Servizio accompagnamento assistito trasporto persone fragili con l’utilizzo di pulmini attrezzati
– Sevizio di assistenza domiciliare con prestazioni infermieristiche, fisioterapiche e socioassistenziali in collaborazione con Ats Insubria, Montagna e Aziende Sociali
– Inserimenti lavorativi protetti ( borse lavoro e tirocini formativi) e percorsi riabilitativi per “lavori di pubblica utilità” in collaborazione con il Tribunale di Como
– Progetti di servizio civile nazionale per giovani volontari/e
– Soggiorni marini per disabili
– Centro multiservizi La Rosa Blu con 62 posti letti, con attività diurne (palestra, piscina), ambulatoriali e residenziali (minialloggi, RSD, Comunità Alloggio Socio-Sanitaria, Comunità Alloggio). Attività ed interventi sperimentali per persone fragili

c) Fondazione La Rosa Blu ONLUS
– Che raccoglie fondi e lasciti testamentari attraverso periodiche iniziative e campagne promozionali, tra cui “Un Mattone per la Rosa Blu” di cui Davide Van De Sfroos è testimonial e “Amico per sempre de La Rosa Blu”

Cinquant’anni di storia sono veramente tanti, ed è grazie all’aiuto di persone come te e della comunità che riusciamo ad affrontare ogni giorno le sfide che incontriamo.

E questa volta più che una sfida ci troviamo di fronte ad una necessità.

I nostri ospiti nel corso degli anni sono aumentati, e con loro anche le loro necessità e disabilità, e la richiesta sul territorio della nostra assistenza è in continuo aumento, ma con un solo mezzo attrezzato per il trasporto disabili in carrozzina, ci troviamo in seria difficoltà a gestire tutte le reali necessità del nostro territorio.

Ed è per questo che mi rivolgo a Te, perché un tuo contributo, anche piccolo, può aiutarci a raggiungere la somma necessaria, per acquistare un secondo pulmino per il trasporto disabili e continuare a garantire alla comunità e ai nostri ospiti i servizi di cui hanno bisogno.

Aiutaci ad aiutare, dona ora anche tu!

SOSTIENI QUESTO PROGETTO

Dona ora

HANNO GIA' DONATO

Edoardo
€10,00
Anonimo
€200,00
Emiliana
€100,00
Gruppo Giovani Porlezza
€100,00
Roberto
€50,00

Mostra tutto

La tua donazione
Details
Vuoi donare come?

Presa visione dell’informativa ex art. 13 D. Lgs 196/2003 autorizzo a norma dell’art. 23 del menzionato Decreto al trattamento dei miei dati personali da parte di Fondazione Comasca per le finalità e con le modalità indicate nell’informativa stessa
Visiona l'informativa

Chiedo alla Fondazione Comasca di condividere i miei dati anagrafici con la realtà che ho deciso di sostenere affinché possano ringraziarmi e informarmi su cosa è stato possibile realizzare grazie al mio contributo*

Puoi nascondere l'importo della tua donazione, se preferisci che non sia visibile agli altri utenti

Se vuoi puoi inserire un nome diverso dal tuo da mostrare nella bacheca con le donazioni

Metodo di pagamento
Scegli il metodo di pagamento

  • grazie al contributo di Unicredit è completamente gratuito

  • • 0,5% per le transazioni inferiori o pari a 10€
    • 0,5% + 0,20€ per le transazioni superiori a 10€


  • Dalla tua donazione stripe tratterrà:

    • 1,2% + 0,29€ per le Carte Visa o Mastercard Europee
    • 2,90% + 0,29€ per le carte non europee o American Express


  • Dalla tua donazione paypal tratterrà:

    • 1,8% + 0,35€ per transazione
    • 3,3% + 0,35€ per le donazioni provenienti dall'estero

Donazioni con bonifico

SE DONI CON UN BONIFICO SCEGLI UNO DEI CONTI CORRENTI INTESTATI A Fondazione Provinciale della Comunità Comasca onlus
I costi del bonifico dipendono dalle condizione dell’istituto bancario del donatore

Coordinate delle agenzie disponibili per effettuare una donazione:

POSTE ITALIANE
POSTE ITALIANE
IBAN: IT23U0760110900000021010269

COMO
BCC BRIANZA E LAGHI
IBAN: IT61B0832910900000000300153

COMO
CASSA RUR. ED ART. DI CANTU`
IBAN: IT96U0843010900000000260290

AGENZIA DI LEZZENO
BANCA CREDITO COOPERATIVO DI LEZZENO
IBAN: IT73V0861851410000000008373

COMO CAVOUR
UNICREDIT
IBAN: IT86P0200810900000102337656

BANCA INTESA SANPAOLO
IBAN: IT14X0306909606100000128233

BANCA PROSSIMA S.P.A.
IBAN: IT92J0335901600100000128362

Ricordati di specificare come beneficiario:

Fondazione Provinciale della Comunità Comasca onlus
Ricordandoti di specificare la seguente causale di versamento:
"6228 - Un pulmino per chi non può correre"

Le campagne di questo progetto

Nessuna campagna in corso al momento